6 agosto, Trasfigurazione del Signore

Promessa per l’umanità sfigurata (E.Bianchi) “Ho visto una grande luce!”. Così, rientrando di corsa in casa la mattina del 6 agosto 1945, una giovane madre giapponese che abitava a un centinaio di chilometri da Hiroshima aveva esclamato abbracciando il suo figlioletto di dieci anni, Kenzaburo Oe, futuro premio Nobel per la letteratura. Aveva fatto la sua tragica comparsa all’orizzonte dell’umanità … Continua a leggere

Non la sofferenza ma solo l’amore salva

da Messagero di Sant’Antonio lug 2009 «… mi aspettavo anche una riflessione sul fatto che la sofferenza conduce alla salvezza… La sofferenza, infatti, ci rende graditi a Dio, ed è un bene prezioso da offrire per la conversione del mondo. Non è così?». La sua domanda, mette a fuoco un’altra questione, che riguarda il significato salvifico del dolore. Vale a … Continua a leggere

Ultima cena e sacrificio

L’essenza della celebrazione eucaristica secondo il Nuovo Testamento di Robert Abeynaike Nella Lettera agli Ebrei si trova quello che potrebbe essere considerato un vero e proprio commentario alle azioni e parole di Cristo nell’ultima cena. Quest’affermazione potrebbe, a prima vista, sorprendere, dato che l’autore della Lettera agli Ebrei non sembra fare riferimento, almeno direttamente, all’ultima cena. L’autore della Lettera agli … Continua a leggere

Scoprire il divino attraverso l’altro: tutti stranieri nella terra che ci ospita

di Bruno Forte, CORRIERE DELLA SERA, 22.7.09 “Lettera ai cercatori di Dio”  Una «Lettera ai cercatori di Dio», che parte dalle domande che ci accomunano tutti, credenti e non credenti, e vorrebbe proporre un itinerario possibile per raccogliere la sfida di Dio. L’hanno pubblicata di recente (Edizioni San Paolo, Dehoniane, Elledici, Paoline) i Vescovi italiani, con un linguaggio e uno … Continua a leggere

Il dolore e il farmaco di Dio (A.Scola)

di Angelo Scola, AVVENIRE di domenica 19 luglio 2009   Personalmente sono stato provocato a mettere a tema del Discorso del Redentore il dolore e la sofferenza durante la Visita Pastorale, incontrando nelle loro case alcuni ammalati gravi o gravissimi. La questione si è fatta per me più urgente, direi indilazionabile, a partire dai volti, dagli sguardi e dalle parole, … Continua a leggere

Il mercato della fede di Frei Betto

Come i supermercati,  anche le chiese si contendono la clientela. La differenza è che i primi offrono prodotti a basso costo, mentre le seconde promettono conforto della sofferenza, pace spirituale, prosperità e salvezza. In questa competizione, per ora non c’è confronto. Vi sono, sì, pregiudizi espliciti nei confronti di altre tradizioni religiose, in particolar modo di quelle di radici africane, come … Continua a leggere

Inquietudini e fughe del curato d’Ars

Dopo la bufera rivoluzionaria nel secolo di Nietzsche e di Kierkegaard Il cardinale penitenziere maggiore emerito ha tenuto presso il collegio di San Norimberto a Roma una relazione sulla figura di san Giovanni Maria Vianney. Ne pubblichiamo alcuni stralci. di James Francis Stafford Nel 1857, due anni prima della morte di Jean-Marie Vianney, Richard Wagner aveva iniziato a lavorare alla … Continua a leggere

Quella torsione del pensiero chiamata CONVERSIONE

Il coraggio di cambiare punto di vista Togliti i sandali. Il coraggio di cambiare (Milano, Paoline, 2009, pagine 183, euro 13) è il titolo di un libro scritto damonsignor Fortunatus Nwachukwu, capo del Protocollo della Segreteria di Stato. Pubblichiamo la prefazione del presidente del Pontificio Consiglio della Cultura. di Gianfranco Ravasi “OSignore, dacci la serenità di accettare quello che non … Continua a leggere