L’Eucaristia, sacramento sociale che trasforma

di Massimo Introvigne, 24.6.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-leucaristia-sacramento-sociale-che-trasforma-2264.htm Il 23 giugno Benedetto XVI, in occasione della festa del Corpus Domini, ha celebrato la Santa Messa nella Basilica di San Giovanni in Laterano, presiedendo quindi la Processione Eucaristica che, percorrendo via Merulana, ha raggiunto la Basilica di Santa Maria Maggiore. L’omelia in San Giovanni in Laterano è stata particolarmente dedicata a sottolineare il significato … Continua a leggere

Medjugorje, 30 anni dopo la prima apparizione

http://pietrevive.blogspot.com/ … Di fatto oggi Medjugorje, benché non possa essere definito ufficialmente un santuario «mariano», è uno dei luoghi-simbolo della venerazione alla Madonna come Lourdes e Fatima. Sono migliaia i casi di guarigioni inspiegabili e di conversioni repentine. E le folle che giungono qui sono davvero impressionanti. Si parla di 30 milioni di pellegrini in questi trent’anni… Leggi tutto: Medjugorje, … Continua a leggere

Quei dialoghi con la Madonna. Il dilemma di Medjugorje

di Vittorio Messori, Corriere della Sera, 22.6.11 Il 24 giugno di trent’anni fa la prima delle apparizioni. Il racconto e le perplessità della Chiesa  Erano i primi anni Ottanta, le autostrade erano cosa da Paese capitalista, per attraversare l’Istria e poi scendere verso Sud, lungo la riviera dalmata, non c’era che la vecchia strada federale, angusta e pericolosa. Quando stavo … Continua a leggere

Lui è li’…. nel tabernacolo!

San Pietro Giuliano Eymard  http://www.paginecattoliche.it 1. ORIENTAMENTO GENERALE.           L’adorazione eucaristica ha per oggetto la Persona Divina di N. S. Gesù Cristo, presente nel SS.mo Sacramento. Egli c’è, vivente e vuole che noi gli parliamo; a sua volta Egli parlerà a noi.           Tutti possono parlare a Nostro Signore; non è forse là per tutti? Non disse egli: “Venite a … Continua a leggere

TRINITA’: Preghiere e Racconti

Si racconta che un giorno S. Agostino, grandissimo sapiente della Chiesa, era molto rammaricato per non essere riuscito a capire gran che del mistero della Trinità. Mentre pensava a queste cose e camminava lungo la spiaggia, vide un bambino che faceva una cosa molto strana: aveva scavato una buca nella sabbia e con un cucchiaino, andava al mare, prendeva l’acqua … Continua a leggere

«La fede va proposta non presupposta»

di Massimo Introvigne, 15.6.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-la-fede-va-propostanon-presupposta-2161.htm Nella serata del 13 giugno nella Basilica di San Giovanni in Laterano Benedetto XVI ha inaugurato il Convegno ecclesiale che conclude l’anno pastorale della Diocesi di Roma, in svolgimento dal 13 al 16 giugno sul tema «”Si sentirono trafiggere il cuore” (At 2, 37). La gioia di generare alla fede nella Chiesa di Roma». Senza … Continua a leggere

Editoriale di Jesus/Giugno: “A scuola di preghiera” di Antonio Tarzia

Noi sappiamo, e il Catechismo ce lo ricorda, che l’uomo è homo sapiens, homo faber e homo religiosus. Questo suo ruolo è chiaramente documentato dal suo modo di porsi davanti alla divinità: in atteggiamento di preghiera. In una di queste “lezioni di preghiera”, il Papa, cita il filosofo austriaco Ludwig Wittgenstein che scriveva: «Pregare significa sentire che il senso del … Continua a leggere

Preghiera per i giovani – Papa Giovanni Paolo II

0 Vergine Maria, a te raccomandiamo la nostra gioventù, in particolare i giovani  chiamati a seguire più da vicino il  Figlio tuo. Tu conosci quante difficoltà essi devono affrontare, quante lotte, quanti ostacoli. Aiutali a pronunciare anch’essi il loro “si”  alla chiamata divina,  come tu facesti all’invito dell’Angelo. Attirali accanto al tuo cuore, perché possano comprendere con te la bellezza … Continua a leggere

Il racconto di Dio nell’umanità della liturgia

JESUS, giugno 2011 RUBRICA di ENZO BIANCHI L’«oggi» della vita ecclesiale, un oggi che riguarda a grandi linee gli ultimi quindici anni, è contrassegnato dal conflitto: la liturgia, che per sua natura vuole essere luogo di comunione e spazio in cui il Signore risorto e vivente dona alla sua comunità la pace («Pax vobis!»: Gv 20,19.21.26), è luogo di conflitto, … Continua a leggere