“Lo Spirito della comunità” di Silvano Fausti

 
 
«Furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare…» (Atti 2,1-13)
 
«Non è bene che l’uomo sia solo» (Gen 2,18). Necessariamente si aggrega ad altri. Infinite associazioni economiche e religiose, sociali e politiche, massoniche e mafiose, brigano perché i loro adepti conseguano ciò che da soli non possono ottenere. «Non così» è per chi segue Gesù. Suo unico interesse è l’amore dei fratelli, partendo dagli ultimi, perché tutti figli dello stesso Padre.
Nei mesi scorsi abbiamo riflettuto sul corpo della prima comunità e sulla sua struttura portante: la fraternità. Ora vediamo lo spirito che lo anima. Un corpo, infatti, vive di ciò che respira. Ma c’è spirito e spirito. C’è l’egoismo, che porta a «solidarietà contro» e si alimenta di morte altrui. C’è l’amore, che porta all’accoglienza di tutti e gioisce della vita altrui.

Leggi tutto: Lo Spirito della comunità di Silvano Fausti
“Lo Spirito della comunità” di Silvano Faustiultima modifica: 2012-05-17T18:53:07+00:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento