Parola di vita (maggio 2012)

Scritta nel 2001 «Sono venuto a portare il fuoco sulla terra; e come vorrei che fosse già acceso!» (Lc 12,49). Nell’Antico Testamento il fuoco simbolizza la Parola di Dio pronunciata dal profeta. Ma anche il giudizio divino che purifica il suo popolo, passando in mezzo ad esso.Così è la Parola di Gesù: essa costruisce, ma contemporaneamente distrugge ciò che non … Continua a leggere

Il ricordo di Chiara Lubich

http://pietrevive.blogspot.com/   «Eravamo alla fine degli anni Sessanta: i giovani esprimevano nuove mode, stili di vita, il desiderio di cambiare tutto e subito. Anche Chiara ci parlò di rivoluzione, ma quella dell’amore. E convinse me, come tanti altri giovani». Uno dei primi gen, Diego Goller, trentino come lei, racconta così il fascino spirituale esercitato via via da Chiara Lubich sulle … Continua a leggere

Parola di vita, gennaio 2012

http://www.focolare.org/it/news/2012/01/01/parola-di-vita-%e2%80%93-bambini/   «Se dunque siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove si trova Cristo assiso alla destra di Dio» (Col 3,1). Queste parole, rivolte da san Paolo alla comunità di Colossi, ci dicono che esiste un mondo, nel quale regna l’amore vero, la comunione piena, la giustizia, la pace, la santità, la gioia; un mondo dove il … Continua a leggere

Parola di vita di dicembre: “Preparate la via…”

di Chiara Lubich “Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!” (Lc 3,4). In questo tempo d’Avvento, ecco una nuova “parola”, che siamo invitati a vivere. L’evangelista Luca la riprende da Isaia, il profeta della consolazione. Per i primi cristiani, essa va riferita a Giovanni il Battista, che ha preceduto Gesù. E la Chiesa, in questo tempo che precede … Continua a leggere

Parola di vita di novembre 2011

“Vegliate, dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora” (Mt 25,13)  Gesù è appena uscito dal tempio. I discepoli gli fanno notare con orgoglio l’imponenza e la bellezza dell’edificio. E Gesù: «Vedete tutte queste cose? In verità vi dico, non resterà qui pietra su pietra che non venga diroccata»[2]. Poi sale sul monte degli Ulivi, si siede e, guardando … Continua a leggere

Parola di vita, ottobre 2011

“Seguimi” (Mt 9,9) Mentre usciva da Cafarnao, Gesù vide un esattore delle tasse di nome Matteo seduto al banco delle imposte. Matteo stava esercitando un mestiere che lo rendeva odioso alla gente e lo accomunava agli usurai e agli sfruttatori che si arricchiscono alle spalle degli altri. Gli scribi e i farisei lo mettevano sullo stesso piano dei pubblici peccatori, … Continua a leggere

Chiara Lubich riabilitata. Da Scaraffia-Vian

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/ 24.3.11 Sulla prima pagina de “L’Osservatore Romano” del 25 marzo 2011 Lucetta Scaraffia ha scritto un profilo entusiastico di Chiara Lubich, la fondatrice del movimento dei Focolari, a tre anni dalla sua morte. L’articolo ha per titolo: “Una rivoluzione femminile”. E questa è la sua conclusione trionfale, al presente storico: “Con la sua straordinaria esperienza, Chiara – che parla alle … Continua a leggere