Il mito e la verità

Solo gli ingenui possono pensare che l’albero del bene e del male non esiste. Il fatto che sia un elemento mitico all’interno di un racconto mitico non significa che non sia degno di verità come un evento storico; significa che lo è di più. Il mito è più vero della storia. Ciò che è storico è realmente accaduto una volta, ciò che è mitico accade realmente ogni giorno. Il mito è la forma più originaria che il pensiero umano abbia elaborato per dire la verità intuita, quella verità che ci circonda da ogni parte, e che da una parte è diversa dall’altra, e che appena ci ha fatto vedere bianco subito dopo ci dice nero, e sembra proprio che voglia scherzare con noi, e sarebbe un gioco bellissimo, il più emozionante di tutti, se poi non ci fosse il dolore, qualche volta, a rovinare tutto, se poi non ci fosse la morte. Quella verità, che coincide con la vita. Perché solo a questa condizione la verità è vera, se coincide con l’interezza della vita.
(V. Mancuso, Rifondazione della fede)
Il mito e la veritàultima modifica: 2009-04-14T16:18:22+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento