“Salve, Regina” missionaria

MARIA, DONNA MISSIONARIA  

Santa Maria, donna missionaria,
noi ti imploriamo per tutti coloro
che hanno lasciato gli affetti più cari
per annunciare il Vangelo.
Sostienili nella fatica.
Ristora la loro stanchezza.
Proteggili da ogni pericolo.
Dona ai gesti con cui si curvano
sulle piaghe dei poveri
i tratti della tua verginale tenerezza.
Metti sulle loro labbra parole di pace.
Riempi la loro solitudine.
Rendili testimoni di gioia.
Santa Maria, donna missionaria,
tonifica la nostra vita cristiana
con quell’ardore che spinse te,
portatrice di luce,
sulle strade della Palestina.
Anfora dello Spirito,
riversa il suo crisma su di noi,
perché ci metta nel cuore la nostalgia
degli estremi confini della terra.

( DON TONINO BELLO )

Salve Regina, donna missionaria,
tonifica la nostra vita cristiana
con quell’ardore
che spinse te, portatrice di luce, sulle strade della Palestina.
Anche se la vita ci lega ai meridiani e ai paralleli dove siamo nati,
fa’ che sentiamo egualmente sul collo
il fiato delle moltitudini che ancora non conoscono Gesù.
Spalancaci gli occhi
perché sappiamo scorgere le afflizioni del mondo.
Non impedire che il clamore dei poveri ci tolga la quiete.
E liberaci dalla rassegnazione di fronte alle tante sofferenze del mondo.
O clemente, o pia, o dolce Vergine, Maria.

da uno scritto di don Tonino Bello
“Salve, Regina” missionariaultima modifica: 2009-10-05T10:00:00+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento