Andare incontro ai bisogni dell’uomo

Andare incontro
ai bisogni dell’uomo
di Arturo Paoli

“L’uomo è veramente creatore? Se la parola creazione, creatore, significa trarre cose nuove dal nulla, l’uomo non può dirsi a pieno diritto creatore, lo direi piuttosto ordinatore, organizzatore, perché si serve della materia già creata per organizzarla in oggetti o in espressioni estetiche come l’architettura, i quadri, come le sinfonie mettendo in ordine le note e riducendo le sensibili attraverso strumenti musicali. La relazione uomo – natura è uno dei punti più nevralgici dell’esistenza. L’universo è guidato da leggi che ne assicurano l’armonia, …”
Andare incontro ai bisogni dell’uomoultima modifica: 2010-11-05T15:49:29+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento