Preghiera di sant’Efrem per ogni giorno della Quaresima

La preghiera seguente è recitata dalla chiesa orientale ogni giorno della Quaresima,
ed è inframezzata da metanie (prostrazioni):

Signore e Sovrano della mia vita,
non lasciarmi in balia dello spirito dell’ ozio,
della leggerezza, di superbia e di loquacità.

si esegue una profonda prostrazione.

Concedi invece al tuo servo uno spirito di saggezza,

di umiltà, di pazienza e di carità.
si esegue una profonda prostrazione.

Sì, Signore e Sovrano, fà che io veda le mie colpe
e di non condanni il mio fratello;
poiché tu sei benedetto nei secoli dei secoli. Amen.

si eseguono 12 piccole prostrazioni, dicendo per ciascuna:
O Dio, sii propizio a me peccatore e abbi pietà di me.
si esegue una profonda prostrazione.

Sì, Signore e Sovrano, dammi di vedere le mie colpe
e di non giudicare il mio fratello;
poiché tu sei benedetto nei secoli dei secoli. Amen.
Preghiera di sant’Efrem per ogni giorno della Quaresimaultima modifica: 2011-03-11T15:39:31+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento