Fare esperienza del Signore Risorto

“Questa esperienza di pace e riconciliazione interiore (doni del Risorto) la facciamo soprattutto quando diamo a Dio tempi gratuiti di preghiera, di silenzio, di ascolto della Parola; quando siamo fedeli alla preghiera quotidiana, senza fretta, con calma, con amore; quando dedichiamo a Dio con gioia il tempo della Messa domenicale (e arriviamo a viverla avendola preparata durante la settimana); quando lasciamo che dalle nostre labbra scaturisca la lode al Padre, il ringraziamento per le cose belle e buone che ci dà, per le persone che incontriamo e anche per gli eventi sofferti di cui non capiamo subito il senso”. (C.M.Martini)

Fare esperienza del Signore Risortoultima modifica: 2012-04-21T08:35:42+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento