Divina misericordia

http://www.festadelladivinamisericordia.com/page/il-culto-della-divina-misericordia.asp Venerazione dell’immagine di Gesù Misericordioso Il disegno essenziale di questo quadro è stato mostrato a suor Faustina nella visione del 22 febbraio 1931 nella cella del convento di Płock. “La sera, stando nella mia cella – scrive suor Faustina – vidi il Signore Gesù vestito di una veste bianca: una mano alzata per benedire mentre l’altra toccava sul petto … Continua a leggere

Le tragressive lettere di Gianna

di Giovanni Fighera, 14.4.12, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-le-tragressive-lettere-di-gianna-5080.htm Siamo bombardati quotidianamente e in mille modi (dai film ai romanzi, dalle riviste agli articoli giornalistici) da messaggi che inneggiano all’edonismo sfrenato e ad un becero carpe diem. L’amore è, spesso, sostituito dalle parole «sesso», «piacere» e «tradimento». Piuttosto che del rapporto matrimoniale si preferisce parlare di convivenze, di rapporti momentanei e fuggevoli. Insomma, oggi … Continua a leggere

Il fatto che ha generato il cuore della civiltà

di Gianfranco Ravasi, L’OSSERVATORE ROMANO di domenica 8 aprile 2012 Pasqua di chi crede e di chi non crede  «Pensi al Getsemani, signor pastore. Tutti i discepoli si erano addormentati. Non avevano capito nulla. Ma non era ancora il peggio. Quando il Cristo fu inchiodato alla croce e vi rimase, tormentato dalle sofferenze, esclamò: “Dio mio, Dio mio, perché mi … Continua a leggere

Pasqua, una storia d’amore

Enzo Bianchi, dall’omelia nella Veglia Pasquale Quando Gesù è morto in croce, rimettendo nelle mani del Padre il suo spirito (cf. Lc 23,46; Sal 31,6), facendo della sua morte un atto puntuale, di vera obbedienza filiale della creatura al Creatore, dopo una vita «di obbedienza fino alla morte e alla morte di croce» (Fil 2,8), dopo una vita in cui … Continua a leggere

Preghiera pasquale

Signore, Dio della vita, rimuovi le pietre dei nostri egoismi, la pietra che soffoca la speranza, la pietra che schiaccia gli entusiasmi, la pietra che chiude il cuore al perdono. Risuscita in noi la gioia la voglia di vivere, il desiderio di sognare. Facci persone di resurrezione che non si lasciano fiaccare dalla morte, ma riservano sempre un germe di … Continua a leggere

Omelia di ENZO BIANCHI per la Liturgia della croce

   Bose, 6 aprile 2012   Cari fratelli e sorelle, care sorelle di Cumiana, amici e ospiti,abbiamo ascoltato il racconto della passione di Gesù, una passione gloriosa secondo il vangelo di Giovanni (Gv 18,1-19,37), perché in essa, a differenza di quella narrata dai sinottici, riusciamo a vedere al di là di ciò che è avvenuto mondanamente, riusciamo a vedere ciò … Continua a leggere

Frasi celebri sull’amore

Fonte: http://signorag.blogspot.it/search/label/Frasi%20sull%27Amore   La cosa più importante nella vita è amare qualcuno. La seconda cosa più importante nella vita è avere qualcuno che ti ami. La terza cosa più importante è che le prime due accadano in contemporanea.Howie Schneider Ama per la gioia di amare.Marlene Dietrich (biografia)Amore non è guardarsi a vicenda, è guardare insieme nella stessa direzione.Antoine De Saint-Exupéry … Continua a leggere

Giovedì Santo. L’agnello che ha sconfitto il drago

http://www.osservatoreromano.va/portal/dt?JSPTabContainer.setSelected=JSPTabContainer%2FDetail&last=false=&path=/news/cultura/2012/080q12-L-Agnello-che-ha-sconfitto-il-drago.html&title=L’agnello che ha sconfitto il drago&locale=it Nell’ultima Cena Gesù istituisce la Pasqua cristiana. All’antico agnello, egli sostituisce se stesso. Gli ebrei, mangiando la Pasqua, si sentivano a loro volta personalmente e attualmente partecipi dell’Esodo. E la ragione profonda era la fedeltà di Dio, che un giorno aveva liberato i padri dalla schiavitù e ora continuava ad accompagnarli. La provvidenza divina … Continua a leggere

Pensieri spirituali sul Rosario

dall’Osservatore Romano, a cura di p. Leonardo Sapienza, R.C.I. http://www.mariadinazareth.it/santo%20rosario%20pensieri%20spirituali.htm Non c’è preghiera che sia più gradita a Dio del Rosario. (S. Teresa del Bambin Gesù) Nel Rosario, «la ripetizione sarà solo la forma esteriore della preghiera e non avrà che lo scopo di rendere il movimento interiore sempre più calmo e pieno». (Romano Guardini) Ogni Ave Maria, miracolo meraviglioso, … Continua a leggere