Il digiuno (citazioni)

http://pietrevive.blogspot.com/ Il digiuno è l’espressione del desiderio, della speranza: è come se la fame passasse in secondo piano, quando si è in attesa dell’amato, quando si veglia nella notte. Tempo in cui c’è bisogno di riscoprire il profondo desiderio di Dio, scoprire che Lui solo può soddisfare il nostro cuore inquieto, che non troverà pace finché non avremo scoperto che … Continua a leggere

Da “Messaggio per un’aquila che si crede un pollo”

un libro “Messaggio per un’aquila che si crede un pollo” di Anthony De Mello (Padre Gesuita morto nel 1988) … Un libro particolare, forse non tutto condivisibile ma con degli aspetti estremamente evangelici e di Gesù a mio modo di vedere… vi riporto qualche frase… …Nessuno ha paura dell’ignoto. Quel che si teme davvero è la perdita di ciò che … Continua a leggere

Don Lorenzo Milani (citazioni)

http://www.donlorenzomilani.it/citazioni.php Non vedremo sbocciare dei santi finché non ci saremo costruiti dei giovani che vibrino di dolore e di fede pensando all’ingiustizia sociale. Da Esperienze pastorali Con la parola alla gente non gli si fa nulla. Sul piano divino ci vuole la grazia e sul piano umano ci vuole l’esempio. Da Esperienze pastorali Io al mio popolo gli ho tolto … Continua a leggere

L’Eucaristia ci conduce al servizio dei poveri (Madre Teresa)

Le nostre vite sono intessute con Gesù nell’Eucaristia, e la fede e l’amore che promanano dall’Eucaristia ci rendono capaci di scorgerlo sotto le vesti misere dei poveri: perciò vi è un solo amore di Gesù, non essendovi che una sola persona nei poveri, quella di Gesù. Noi tocchiamo effettivamente il corpo di Cristo nei poveri. È il Cristo affamato che … Continua a leggere

Nessun esempio di virtù è assente dalla croce

S. Tommaso d’Aquino, conferenza sopra il «Credo in Deum», Breviario 28 gennaio   Fu necessario che il Figlio di Dio soffrisse per noi? Molto, e possiamo parlare di una duplice necessità: come rimedio contro il peccato e come esempio nell’agire. Fu anzitutto un rimedio, perché è nella passione di Cristo, che troviamo rimedio contro tutti i mali in cui possiamo … Continua a leggere

La fede (S.Fausti)

Contrariamente a quel che si dice spesso, la fede non è un salto nel buio. Forse non è neanche un salto ma un cammino. C’è da sottolineare la gradualità. Cammino significa proprio un lento cadenzato approssimarsi a. O un lento, cadenzato lasciarsi approssimare da chi ti cerca, più che da colui che tu cerchi. Silvano Fausti Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/inizio-vangelo-gesu#ixzz1kCgci0nQ

La sterilità del dualismo

In genere i nostri modi di vedere il mondo sono profondamente dualistici: giorno/notte, buono/cattivo, bianco/nero, maschio/femmina, corpo/anima. Spesso questi dualismi sono il segnale delle opposizioni che conferiscono identità: noi/loro, giusto/sbagliato, repubblicano/democratico, sinistra/destra, gesuita/domenicano! La nostra politica, i nostri sport, le nostre questioni e rivalità d’amore: tutto di solito è dualistico. Ma ritrovare noi stessi in un amore trinitario significa essere … Continua a leggere

LA FEDE DI SATANA

Da Il Mattutino di Gianfranco Ravasi (Avvenire, 13.12.11) Satana è molto spirituale. La sua natura è la stessa di un puro spirito. In lui non vi è neppure un’oncia di materia. Non ha propensione per il materialismo banale. E quindi – ci si può scommettere – la spiritualità è il suo stratagemma. Ci si potrà sorprendere, ma è difficile contestare … Continua a leggere

Sentimenti e scelte da perseguire, come singoli e come comunità

Martin Luther King: “Si’, è vero, io stesso sono vittima di sogni svaniti, di speranze rovinate, ma nonostante tutto voglio concludere dicendo che ho ancora dei sogni, perchè so che nella vita non bisogna mai cedere.Se perdete la speranza, perdete anche quella vitalità che rende degna la vita, quel coraggio di essere voi stessi, quella forza che vi fa continuare … Continua a leggere